L’Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale intende promuovere e diffondere la riflessione metodologica e teorica, la collaborazione scientifica e lo sviluppo di pratiche, risorse e strumenti condivisi nel campo dell’informatica umanistica e nell’uso delle applicazioni digitali in tutte le aree delle scienze umane, nonché promuovere inoltre la riflessione sui fondamenti umanistici delle metodologie informatiche e nel campo delle culture di rete.

Fabio Ciotti

Continuiamo a lavorare insieme…

 Commenti disabilitati su Continuiamo a lavorare insieme…
Dic 192012
 

Si è appena concluso il primo convegno dell’Associazione. Un ringraziamento a tutti i partecipanti per la qualità degli interventi e per la partecipazione attiva e interessata. Continuamo a confrontarci e a lavorare insieme attraverso gli strumenti di cui l’Associazione dispone:

A breve sarà disponibile anche la rivista dell’Associazione che accoglierà nel suo primo numero i contributi presentati durante il primo convegno.

Per iscriversi all’Associazione occorre scaricare il modulo, compilarlo e seguire le indicazioni in esso contenute.

Chi lo desideri – persone o istituzioni – può chiedere il patrocinio dell’Associazione per iniziative che abbiano per oggetto l’informatica umanistica e la cultura digitale. In tal caso occorre farne domanda alla segreteria dell’Associazione all’indirizzo email: cunsolo@umanisticadigitale.it.

 

Lista di discussione dell'Associazione

 Commenti disabilitati su Lista di discussione dell'Associazione
Nov 072012
 

E’ ora attiva una lista di dicussione aiucd-l@humnet.unipi.it  alla quale è possibile registrarsi all’indirizzo:

https://mailman.humnet.unipi.it/listinfo/aiucd-l

Auspichiamo che tale iniziativa segni l’inizio di un più serrato e continuo scambio di idee e di informazioni tra il Consiglio Direttivo e gli studiosi iscritti o comunque interessati all’attività dell’Associazione.

Ci auguriamo la vostra attiva partecipazione alla vita dell’Associazione a sostegno delle sue iniziative e delle attività della comunità di studiosi che opera nel campo dell’informatica umanistica e della cultura digitale.

Dall'Informatica umanistica alle culture digitali

 Commenti disabilitati su Dall'Informatica umanistica alle culture digitali
Nov 072012
 

Siamo lieti di annunciare che è stato pubblicato il volume:

Dall’Informatica umanistica alle culture digitali
Atti del Convegno di studi in memoria di Giuseppe Gigliozzi (Roma, 27-28 ottobre 2011)

a cura di Fabio Ciotti e Gianfranco Crupi
Quaderni Digilab – Casa Editrice Università La Sapienza
ISBN: 978-88-95814-82-7
DOI: 10.7357/DigiLab-32

Il volume raccoglie gli interventi del convegno organizzato per ricordare la figura e il magistero di Giuseppe Gigliozzi in occasione del decennale della scomparsa, e si articola in tre sezioni tematiche: lo statuto dell’informatica umanistica ; il testo e il computer ; oltre l’informatica umanistica: culture digitali e reti della conoscenza .

La pubblicazione è ad accesso aperto con licenza Creative Commons 3.0 ed è disponibile all’indirizzo: http://digilab-epub.uniroma1.it/index.php/Quaderni_DigiLab/index.

Continue reading »

Digital Humanities Luxembourg (DHLU) 2012

 Commenti disabilitati su Digital Humanities Luxembourg (DHLU) 2012
Feb 102012
 

Two interlinked events taking place in Luxembourg from 20 to 23 March 2012

I. DHLU Symposium 2012 Websites as sources
II. THATCamp Luxembourg/Greater Region

DHLU Symposium 2012 Websites as sources
How should humanities and social sciences approach, use and diffuse publicly available online sources? The Jean Monnet Chair in History of European Integration and its Research Programme ‘Digital Humanities Luxembourg’ — DIHULUX (research unit Identités-Politiques-Sociétés-Espaces [IPSE]), together with the Centre Virtuel de la Connaissance sur l’Europe (CVCE), are pleased to launch the call for papers for the DHLU Symposium 2012. This Symposium follows the DHLU Symposium 2009, also organised in Luxembourg by these two institutions on the topic of ‘Contemporary history in the digital age’. Continue reading »

2nd Liber International Workshop 2012

 Commenti disabilitati su 2nd Liber International Workshop 2012
Feb 082012
 

The LIBER Steering Committee for Heritage Collections and Preservation e la National Library of the Netherlands, in collaboration with Fondazione Rinascimento Digitale, is pleased to annunce the 2nd LIBER international workshop on digital preservation: Partnerships in curating European digital resources, Florence on 7 and 8 May 2012.

Do not go at this game alone“, was the unmistakable advice given to LIBER libraries at the end of the first LIBER workshop on digital preservation in The Hague in 2010. Since then, the euro crisis and budget cuts have only exacerbated the need to seek partnerships in securing long-term access to your digital collections. But with whom can you partner? How does it work? What are the advantages and disadvantages of various forms of partnering? And how much of the responsibility will always be yours, no matter how much of the actual work you outsource to others? Continue reading »

IV Incontro di Filologia Digitale

 Commenti disabilitati su IV Incontro di Filologia Digitale
Feb 062012
 

Constitutio textus: la ‘ricostruzione’ del testo critico, Verona 13-15 settembre 2012

Il tema del IV Incontro di Filologia digitale è la ricostruzione del testo critico, tradizionalmente definita come constitutio textus. Per i testi antichi e medievali questa procedura ecdotica presuppone di norma la recensio dei testimoni, che si conclude con l’individuazione di uno stemma codicum. Continue reading »

Lettera aperta: Europe needs a large Social Sciences and Humanities

 Commenti disabilitati su Lettera aperta: Europe needs a large Social Sciences and Humanities
Gen 162012
 

Europe needs a large Social Sciences and Humanities -centered research programme to tackle its “Grand Societal Challenges”!

An Open Letter to the European Commissioner for Research and Innovation, Maire Geoghegan-Quinn. Lettera aperta: iniziativa a sostegno di una più decisa politica di investimenti da parte dell’Unione Europea nel campo delle scienze socio-economiche e umanistiche, può essere sottoscritta sia da individui che da enti e associazioni: www.eash.eu/openletter2011

For further information write to SSH-letter@net4society.eu

Gen 042012
 
logo ircdl

IRCDL is a yearly appointment for Italian researchers on Digital Libraries and related topics.

The IRCDL 2012  8th Italian Research Conference on Digital Libraries will be held in Bari on 9-10 February 2012. This year the focus of IRCDL  is on legacy and cultural heritage material.

More information at: http://193.204.187.249/~stefano/IRCDL2012/

Il testo è mobile. Studiare la letteratura dopo i nuovi media

 Commenti disabilitati su Il testo è mobile. Studiare la letteratura dopo i nuovi media
Dic 162011
 

La giornata di studio Il testo è mobile. Studiare la letteratura dopo i nuovi media si tiene il 10 gennaio 2012 , nella Sala Conferenze “Ignazio Ambrogio”, via del Valco di San Paolo, 19 – Roma. E’ organizzata dal Dipartimento di Letterature Comparate e dal Dipartimento di Italianistica dell’Università Roma Tre, con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Studi Germanici e dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Continue reading »

Digital Diplomatics 2011

 Commenti disabilitati su Digital Diplomatics 2011
Set 132011
 

Dal 29 settembre al 1 ottobre 2011 si tiene all’ Università degli Studi di Napoli Federico II, la conferenza Internazionale Digital Diplomatics. Tools for the Digital Diplomatist.

Gli studiosi di diplomatica non hanno mai mostrato un’eccessiva resistenza all’uso della moderna tecnologia per supportare le loro ricerche. Tuttavia nessuna tecnologia fin dall’introduzione della fotografia ha avuto un impatto paragonabile al’utilizzo del computer su questioni e metodologia della diplomatica. L’immagine digitale ci fornisce riproduzioni di alta qualità a costi contenuti; per questo motivo oggigiorno è possibile trovare grandi corpora documentali online. Inoltre, essa consente operazioni con le quali è reso finalmente visibile ciò che generalmente non si vede a occhio nudo. Continue reading »